Sono moltissimi i percorsi alimentari che oggi vengono proposti a chi vuole ritornare in forma ma evidenze scientifiche dimostrano che lo stile di vita mediterraneo è l’unico modello tradizionale in grado di aiutare le persone non solo a ridurre il loro peso corporeo ma a migliorare il loro stato di salute, naturalmente associato all’attività fisica.

A discapito di ciò però le nostre abitudini alimentari stanno cambiando.

La dieta mediterranea prevede un’alimentazione sana ed equilibrata dal punto di vista nutrizionale non escludendo nessun tipo di alimento.  Al vertice ritroviamo i cibi da assumere con moderazione: carne, pesce, uova, latticini;  alla base quelli da assumere giornalmente ovvero cereali integrali, grassi vegetali, frutta e verdura rispettando la loro stagionalità.

La dieta mediterranea non è solo un regime alimentare ma racchiude anche tradizioni e conoscenze del nostro territorio legate alla preparazione dei cibi che è bene salvaguardare.

Oggi siamo bombardati da mille informazione e le mode del momento ci portano a pensare che il modo salutare di alimentarsi sia altro ma l’unico modo per ritrovare il benessere e migliorare il proprio stato di salute consiste nel tutelare il nostro patrimonio culturale e gastronomico.

Abbiamo anche la fortuna di vivere in un territorio che offre molto, prodotti locali e di stagione che non devono percorrere lunghe distanze prima di arrivare sulla nostra tavola salvaguardando  e tutelando  l’ambiente e le nostre origini.

L’apporto corretto di tutti gli alimenti è fondamentale in quanto nessun alimento è nutrizionalmente completo cioè capace di fornire tutti inutrienti necessari alle funzioni metaboliche.

Vediamo insieme oggi perché anche la carne ha un ruolo importante nella nostra alimentazione.

Le proteine del nostro corpo sono costituite da aminoacidi essenziali e non essenziali. Quelli essenziali li introduciamo con gli alimenti come la carne, quelli non essenziali sono quelli che il corpo umano riesce a produrre autonomamente.

Perché è importante assumere un quantitativo adeguato di proteine?

Perché una malnutrizione proteica e un deficit di proteine contenenti aminoacidi essenziali comporta la demolizione proteica a scopo energetico causando debilitazione.

Al contrario, un eccesso, viene degradato formando composti azotati escreti dai reni con un impiego extra.

Qual è la funzione delle proteine?

Hanno una funzione plastica ovvero Sono costituenti delle nostre cellule, una funzione protettiva perchè sono fondamentali per la formazione degli anticorpi deputati alla difesa dai patogeni, svolgono funzione di trasporto di nutrienti e sostanze nel sangue e sono fondamentali per la contrazione muscolare.  Svolgono una funzione energetica se la quantità di energia fornita al nostro organismo è scarsa.

I benefici della dieta mediterranea: l’importante ruolo della carne nell’alimentazione
Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti una migliore esperienza di navigazione. In linea con il nuovo regolamento sulla privacy (GDPR - Regolamento UE 2016/679), puoi accettare l'utilizzo di questi cookie premendo sul pulsante accetta. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Cookie e Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi