Un panorama di boschi, verde e pietra della murgia dei trulli. Tutto questo è l’Agriturismo “Tenuta Civitelluzza” che si trova a circa 4 km da Noci, sulla strada provinciale per Martina Franca. In questo contesto in cui la natura accoglie tutti con i colori delle stagioni, è nata l’idea di Rosalia Gentile di dare vita ad un progetto fortemente incentrato sul territorio, soprattutto per quanto concerne l’offerta enogastronomica.

Proprio alla luce di quest’ultimo aspetto, Tenuta Civitelluzza propone le carni de “Lo Sfizietto da Matteo”. Un binomio che intende promuovere tutto quello che di genuino propone la nostra terra e che guarda al territorio come risorsa da promuovere e difendere. In tal senso, abbiamo chiesto a Rosalia il perché dell’agriturismo e della scelta delle carni de “Lo Sfizietto da Matteo”.

La scelta di dare vita all’agriturismo nasce dal profondo amore che sentiamo verso tutto quello che di genuino proviene dalla nostra terra – spiega Rosalia. La mia famiglia possiede un’azienda agricola ed era un sogno che abbiamo realizzato quello di promuovere i nostri prodotti. Proprio alla luce di questo concetto trova la spiegazione della scelta de Lo Sfizietto da Matteo per le carni che proponiamo ai nostri clienti. Matteo ha fatto del territorio una filosofia di vita e noi vogliamo proporre soltanto cose che abbiano il sapore della genuinità.

Una scelta, quella delle carni de “Lo Sfizietto da Matteo”, molto apprezzata dai clienti di “Tenuta Civitelluzza”.

La gente che viene a mangiare da noi ci chiede spesso della provenienza delle carni e noi siamo sempre felici ed orgogliosi di rispondere che si tratta di carni locali, un sigillo di garanzia rappresentato dal prezioso lavoro di Matteo. Devo dire che il suo supporto non si è limitato soltanto alla fornitura di carni buone. Sin da quando abbiamo deciso di cominciare quest’avventura, ci ha dato consigli di grande valore su come impostare al meglio il nostro agriturismo, in termini di qualità dei servizi che offriamo ai nostri clienti. Di questo gli saremo sempre grati.

All’agriturismo “Tenuta Civitelluzza” le carni de “Lo Sfizietto da Matteo”: il territorio incontra la qualità
Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti una migliore esperienza di navigazione. In linea con il nuovo regolamento sulla privacy (GDPR - Regolamento UE 2016/679), puoi accettare l'utilizzo di questi cookie premendo sul pulsante accetta. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Cookie e Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi