Angelo Gentile

Uno chef di grande esperienza, un valore aggiunto in un team che mette tantissima passione nel lavoro quotidiano. Stiamo parlando di Angelo Gentile, per gli amici semplicemente Angelo “Maradona”. Il suo è un importante percorso professionale, che oggi si arricchisce con i progetti di qualità messi in campo dal team de “Lo Sfizietto da Matteo”. Capita di frequente che, nel corso della settimana, Angelo delizia i clienti con i piatti d’asporto incentrati sulle carni locali de “Lo Sfizietto da Matteo”.

 

Cosa significa per uno chef come te aver intrapreso il progetto professionale de “Lo Sfizietto da Matteo”?

 

Devo dire che per me è un cammino esaltante quello che sto vivendo. La mia esperienza professionale di chef si arricchisce attraverso il lavoro quotidiano con il team de “Lo Sfizietto da Matteo”. Il discorso della carne locale, abbinato alla creazione di piatti di qualità, è qualcosa di importante su cui crediamo moltissimo. In tal senso, le mie conoscenze si sono ulteriormente arricchite su più fronti. Dal lavoro quotidiano in macelleria ma anche verso una approfondita conoscenza delle giuste modalità di cottura della carne.

 

Cambiando decisamente argomento, chiediamo ad Angelo il motivo per cui è da tutti identificato come “Maradona”.

 

E’ un nome che mi porto dietro dalla mia infanzia, ovvero da quando giocavo a calcio. Per la bravura che dimostravo in quello sport, cominciarono a chiamarmi così. Erano i tempi del grande Napoli, quello appunto di Diego Maradona. Da allora sono diventato Angelo “Maradona”.

Angelo Gentile

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti una migliore esperienza di navigazione. In linea con il nuovo regolamento sulla privacy (GDPR - Regolamento UE 2016/679), puoi accettare l'utilizzo di questi cookie premendo sul pulsante accetta. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Cookie e Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi